Le funzioni strumentali al PTOF sono rappresentate da docenti di riferimento per aree specifiche di intervento considerate strategiche per la vita dell’istituto; i docenti incaricati sono funzionali al PTOF, sono cioè risorse per la realizzazione delle finalità istituzionali della scuola in regime di autonomia, e, per la propria area di intervento, svolgono attività di coordinamento, gestione e sviluppo. La normativa di riferimento è rappresentata dal CCNL 2002-05.

Il Collegio dei Docenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Statale del 23/01/2019, a norma dell'art. 30 "Funzioni strumentali al piano dell'offerta formativa", del CCNL 2002-05, ha individuato per l’anno scolastico 2018/2019 sei aree di lavoro per FUNZIONI STRUMENTALI al PTOF.

Area1  

Funzione A

Coordinatore e responsabile dell’aggiornamento annuale e/o revisione del PTOF

Prof. Salvatore Minarda

Funzione B

Coordinatore e responsabile a dispersione scolastica e  cyberbullismo

Prof. Daniela Cascio

Area 2

Funzione C   

Coordinatore e responsabile e Nuove Tecnologie e  PNSD (Piano Nazionale per la Scuola Digitale)

Prof.ssa Caterina La Russa

Area 3

Funzione D

Coordinatore delle attività di orientamento, Open Day, orientamento in uscita, recupero

Prof.ssa Rosalia D’Anna

Area 4

Funzione E

Coordinatore e responsabile  progetti FSE, PON, POR

Prof.ssa Isabelle Cosentino

Funzione F

Coordinatore e responsabile i progetti e rapporti con le famiglie nella vita della scuola

Prof.ssa Aglieri Rinella

Funzione G

Coordinatore e responsabile inclusione e l’integrazione  alunni con bisogni educativi speciali

Prof.ssa Damiana Richiusa

Area 5

Funzione H

Coordinatore dei percorsi di alternanza scuola –lavoro

Prof.ssa Gabriella Storniolo

Area 6

Funzione I

Responsabile ’aggiornamento, gestione ed efficienza del sito della scuola e pubblicazione atti

Prof. Salvatore Macaluso

  

Aree di lavoro, competenze e ruoli sono indicati nella descrizione dell'organizzazione di istituto visionabile nel PTOF


L'assegnazione delle funzioni strumentali alle rispettive aree e la designazione degli incarichi è stata approvata dal Collegio dei Docenti in seguito a richieste individuali e volontarie del personale docente.